Archivio – Anno 1969

Cit. Omobono e gli incendiari di Max Frisch.  Lavoro d’esordio della nuova struttura, all’interno di una cornice inaspettatamente professionale, il Festival della prosa, su invito del Comitato per la valorizzazione dello spettacolo.  Colli, il regista de La giustizia,...

Archivio – Anno 1968

Un momento storico Le due maggiori forze cagliaritane, i reduci del teatro universitario e il Teatro Studio, si formano  definitivamente, si organizzano, assumono la padronanza del mezzo, si chiariscono artisticamente e selezionano, si preparano a far vivere alla...

Archivio – Anno 1967

Cut. Voi che scrivete del nostro lavoro, di Salvatore Pinna e Giuseppe Caboni  Un oratorio-spettacolo, montaggio-confronto tra le problematiche sociali popolari e lo sguardo degli scrittori su di esse. Primo esperimento di teatro sardo moderno in lingua italiana....

Archivio – Anno 1964

Cut. Candida,  di George Bernard Shaw. Commedia femminista ante litteram del grande commediografo inglese. Mairbanks, giovane poeta è innamorato della bella moglie del reverendo Morell, che, ingelosito, intima alla moglie di scegliere tra lui e lo spasimante. Candida...

Archivio – Anno 1962

L’isola di pietra, di Marcello Serra. Sardegna favolistica Trasfigurazione poetico-teatrale di miti e leggende sarde portata sulla scena dell’anfiteatro romano da un comitato facente capo alla cooperativa Mario De Candia diretta da Dario Ferrari. Supporto...

Archivio – Anno 1961

Cut. Morte di un commesso viaggiatore, di Arthur Miller. Disagio metropolitano Ciclo sul teatro americano contemporaneo curato dal poeta Marcello Serra. Nell’opera di Miller il ritratto del disadattamento americano anni Cinquanta. Un anziano venditore licenziato...