Corsi e didattica

L’attività didattica svolta da Mario Faticoni nell’arco della lunga carriera fa da sottofondo continuo alla principale attività di palcoscenico e di direzione artistica.

Innumerevoli i corsi di dizione, numerosi anche quelli di lettura espressiva. Lo commuove pensare che gli appunti su cui lui ed altri colleghi dei prmi anni hanno lavorato per decenni sono gli stessi del corso frequentato a ventidue anni, tenuto da Giogio Atzeni, annunciatore Rai assieme ad Aurora Lai, appunti passati di mano in mano, come quelle nelle tasche della vecchia zimarra che Colline va a vendere per soccorrere Mimì malata nella Boheme di Puccini.

Di rilievo gli esiti scenici conclusivi di alcuni corsi, tra cui Strano gioco in verità da Risveglio di primavera di Weekind, La città morta sui bombardamenti di Cagliari, Borgo estatico da Il giorno del giudizio, Il cambio della ruota da Brecht.

Numerosa l’attività svolta sul territorio regionale presso scuole e altre istituzioni.

Dal 1977 al 2002 è stato docente di ruolo di Arte scenica presso il conservatorio musicale di Cagliari.