Vita da archivista

Per una forma mentale mai cancellata di bambino portato alla cura dei propri giocattoli, passatempi e letture, Mario Faticoni ha sempre accompagnato la propria attività professionale con una attenta conservazione dei prodotti del proprio lavoro, dalle fasi preparatorie ai risultati.

Curato nel corso degli anni e in procinto di essere catalogato definitivamente, il suo archivio teatrale è stato riconosciuto nel 2016 d‘interesse storico nazionale dalla Soprintendenza archivistica della SardegnaMinistero dei beni e delle attività culturali e del turismo.
Vi figurano manifesti, locandine, programmi di sala, frontespizi di libri, immagini dei teatri visitati, fotografie, copioni, spartiti musicali, articoli di giornale, registrazioni audio e video di spettacoli o altri eventi culturali prodotti dalle formazioni a lui riferibili dal 1959 ad oggi (Cut, Teatro Sardegna, Crogiuolo e ArcoStudio), ospitate nei loro programmi, o semplicemente avvicinate come giornalista o spettatore.

 


 

  L’archivio anno per anno: 

Anni ’50

Anni ’60

Anni ’70

Anni ’80

Anni ’90